Il Campanile di Giotto a Firenze

Campanile di Giotto Firenze

Campanile di Giotto a Firenze

Il Campanile di Giotto, cioè la torre campanaria del Duomo di Firenze (Cattedrale di Santa Maria del Fiore) si trova in Piazza Duomo.

Inizialmente, le fondamenta del Campanile furono scavate nel 1298 da Arnolfo di Cambio, che stava seguendo i lavori di costruzione del Duomo. Il Campanile fu poi disegnato da Giotto di Bondone nel 1334 e fu completato nel 1359, a 22 anni dalla sua morte.

Il Campanile di Giotto è alto 85 metri, solo 6 metri meno della Cupola del Brunelleschi, ed è rivestito in marmo toscano bianco, verde e rosa.

I bassorilievi del basamento del Campanile sono stati realizzati da Andrea Pisano e sono dei pannelli in terracotta.

Nel campanile di Giotto sono presenti ben 7 campane: Campanone, La Misericordia, Apostolica, Annunziata, Mater Dei, L’Assunta e L’Immacolata.

Visitare il Campanile di Giotto

È possibile visitare il Campanile del Duomo di Firenze tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 19.30. Il prezzo del biglietto è di 6 euro. Per arrivare in cima al campanile bisogna salire ben 414 scalini a piedi.